Codice giallo per ghiaccio in tutta la vallata

Dopo le copiose nevicate di lunedì, scatta l’allerta per possibili gelate notturne

di:
23 Gennaio 2023
Neve a Sestino

Neve a Sestino

Il freddo glaciale che sta attraversando l'Italia non sembra voler mollare la presa. Dopo un lunedì di disagi e criticità causati dalle forti nevicate che hanno interessato sia le zone montane che i comuni del fondo valle, scatta ora l’allerta per possibili gelate.

Il Centro Funzionale della Regione Toscana ha emesso un codice giallo per rischio ghiaccio che interesserà quasi tutto il territorio regionale, inclusa la Valtiberina Toscana, a partire dalla mezzanotte e per tutta la mattinata di martedì 24 gennaio.

“Dalla sera di lunedì, temperature in calo con valori sottozero nella mattina di domani su buona parte delle zone interne e possibilità di formazione di ghiaccio nelle zone interessate alle nevicate - si legge nel bollettino - Sono possibili fenomeni occasionalmente pericolosi per l'incolumità delle persone, in grado di causare disagi e danni a carattere locale. Sono possibili localizzati problemi negli spostamenti, temporanei o localizzati problemi alla circolazione stradale, localizzati ritardi nei collegamenti terrestri, ferroviari ed aerei".

Allo stesso modo, ma in questo caso per tutta la giornata di martedì, la Sala Operativa della Regione Umbria ha diramato un'allerta gialla per ghiaccio che riguarderà l'intero territorio regionale. "Temperature minime in sensibile diminuzione con gelate mattutine, anche in pianura, sulla maggior parte della regione".
 

Tags

Abstract
Dopo le copiose nevicate di lunedì, scatta l’allerta per possibili gelate notturne